Donna crema autunno

Come preparare la pelle del viso per l’Autunno?

La stagione estiva è ormai giunta alla fine e da pochi giorni siamo entrati in quel periodo dell’anno che è una sorta di transizione tra caldo e freddo: l’autunno.

Questo periodo di transizione non riguarda solo i cambiamenti nel modo di vestirci. I cambiamenti devono essere messi in atto anche per quanto riguarda la cura della pelle.

Cambiare quindi la routine di cura del viso durante l’autunno è assolutamente necessario per mantenere una pelle sana e fresca per tutto il resto dell’anno.

Ecco tutto quello che dovete sapere per mantenere fresca e tonica la pelle del viso in autunno.

 

Utilizzate una crema idratante dalla consistenza più densa

A causa dei drastici cambiamenti di temperatura, è necessario passare all’utilizzo di una crema idratante a consistenza più densa e corposa, in modo particolare per quanto riguarda la crema notte. Bisogna, infatti, compensare il cambiamento aggiungendo maggiore umidità alla pelle e utilizzando prodotti adatti a trattenere questa umidità.

 

Utilizzate un detergente più idratante

Proprio come per le creme, anche i detergenti devono compensare la perdita di umidità, dovuta al calo delle temperature. Per questo motivo, iniziate a sostituire il detergente utilizzato nella stagione calda con qualcosa di più idratante. Per esempio, l’acqua micellare può essere di grande aiuto nell’idratare la pelle secca e difendere la barriera cutanea dagli effetti dannosi dei primi freddi.

 

Non utilizzate esfolianti e creme contenenti retinoidi frequentemente

Il motivo è dovuto alla natura più secca e fredda dell’ambiente che ci circonda. L’umidità e le temperature più alte, attenuano, infatti gli effetti altamente irritanti dei retinoidi e degli esfolianti. Questo perché la pelle, col caldo risulta essere molto più grassa e untuosa rispetto al freddo.

 

Aggiungete vitamina C alla vostra routine quotidiana

L’aggiunta di vitamina C ha un doppio effetto benefico per la pelle del viso, soprattutto durante la stagione autunnale. Il primo motivo è dovuto al fatto che aiuta a combattere i raggi SPF che non vengono completamente bloccati dalla crema solare. Il secondo è dovuto al fatto che, la vitamina C, uniforma la pigmentazione della pelle. In questo modo, aumenta anche la produzione di collagene, rendendo così la pelle più luminosa e compatta.